THE UFOLOGY WORLD CONGRESS 2024 “Dal Caso Amicizia alle rivelazioni del Pentagono”

Categoria Evento:
H10 Marina Barcellona Av. Bogatell, 64-68, Villa Olímpica, Barcellona, Spagna

Partecipazione di Pier Giorgio Caria alla IX Edizione THE UFOLOGY WORLD CONGRESS & EXPO 2024 BARCELLONA 14-15-16 giugno 2024 Ingresso con quota di partecipazione Prenotazione obbligatoria SINOSSI Le rivelazioni del pentagono a partire dal 2017 hanno fatto il giro del mondo, creando aspettative tra gli esperti del settore UFO, al tempo stesso causando un certo disorientamento nel pubblico “non addetto ai lavori”, i quali per 80 anni si erano sentiti ripetere il mantra “non esistono, non abbiamo prove, è tutta una burla…”. Eppure, sono milioni le persone nel mondo interessate al tema e sempre più son quelle che almeno una volta son state testimoni di avvistamenti di UFO e di esperienze chiaramente “non convenzionali”. Sicuramente sarebbe difficile e da sprovveduti fidarsi delle autorità che hanno sempre mentito. A maggior ragione dal momento che le cosiddette “rivelazioni” sono state spesso incomplete e confuse e sono state anche largamente ritrattate da un’istituzione o un’altra. Prima di questa “ammissione” delle istituzioni statunitensi, seppur deficitarie, ma pur sempre storiche ed importanti, ci sono tanti innumerevoli casi nella storia le cui testimonianze hanno dimostrato, senza ombra di dubbio, la vera natura del contatto Extraterrestre. E non sono solo gli statunitensi, in questo processo di disclosure […]

UFO, RIVELAZIONI E NEGAZIONI: le ambiguità del Pentagono e la presenza E.T. nel mondo

Categoria Evento:
Grand Hotel Mediterraneo Via Carlo Maresca, 15, Montesilvano (PE), Italia

Conferenza di Pier Giorgio Caria INGRESSO LIBERO Organizzata dall'Ass. Nuovo Cielo Nuova Terra in collaborazione con l'Ass. Luci dal Cosmo Per info: lucidalcosmopescara@gmail.com LANCIO PROMO https://youtu.be/Ex4Nr65h45Q SINOSSI Nel dicembre del 2017 è iniziata la ormai nota “disclosure” o “rivelazione” del Pentagono sugli UFO. In un susseguirsi incredibile di dichiarazioni di autorevoli personaggi del “sistema”, cominciate da Luis Elizondo, Christopher Mellon, David Fravor e Ryan Graves, siamo arrivati alle impressionanti testimonianze di David Grusch. Quest’ultimo, prima in una memorabile intervista al Network “NewsNation” e dopo direttamente ai membri del Congresso statunitense il 26 luglio 2023, ha dichiarato che il Governo degli Stati Uniti da decenni possiede e occulta astronavi aliene recuperate e persino i corpi dei piloti Extraterrestri. Successivamente, sempre Grusch, ha persino rivelato il nome di una delle aziende che fanno parte del potentissimo Complesso Militare Industriale USA che possiederebbe tecnologia ET su cui praticare processi di “Retro Ingegneria”. Si sperava che grazie a queste rivelazioni l’azione politica potesse finalmente liberare una verità da troppi anni negata all’umanità e invece, improvvisamente, sembra che il potere abbia deciso di rimangiarsi tutto e ritornare alla vecchia metodologia della negazione e del discredito. Addirittura sono arrivate pesanti minacce all’incolumità dei “rivelatori” e delle […]