Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

I CORPI TRIDATTILI DI NAZCA: una scoperta che potrebbe cambiare la storia!

03/11/2023 @ 21:15 - 22:00

È arrivato il momento di darvi un breve aggiornamento ed approfondimento su questo tema che da ormai quasi due mesi è tornato alla ribalta!

Come sapete, Jaime Maussan è stato autore di un vero e proprio “blitz” alla cupola del potere mondiale che da circa 80 anni nasconde, insabbia, ridicolizza e manipola la realtà extraterrestre, attraverso la semplice e candida presentazione di due corpi non umani, possibilmente di origine Extraterrestre, al parlamento messicano.

La presentazione è stata corroborata dalla condivisione di alcune delle prove scientifiche condotte sugli esemplari, presentate direttamente dagli esperti di altissimo calibro che li hanno analizzati. Nonostante gli studi siano andati avanti per anni e siano state condotte una serie interminabile di esami, alcuni dei quali costosissimi e avanzatissimi come l’analisi del DNA, anche questa volta il potere occulto ha pensato (male) di sguinzagliare i suoi mastini più fedeli. Giornalisti-libellisti e arci-scienziati (o almeno tali sono i loro titoli), che già dal giorno dopo, come si suol dire a “cadavere caldo”, hanno avuto il coraggio di pontificare e inventare futili e fumosi argomenti se non addirittura falsi. Hanno cercato di affossare la notizia senza analizzare nessuna prova e senza produrre alcuna analisi, semplicemente attaccando anche a livello personale, il povero Jaime Maussan che aveva fatto un encomiabile lavoro di ricerca e divulgazione grazie appunto ad una equipe di altissimo livello.

È doveroso sottolineare che una delle tecniche che hanno utilizzato, con la loro solita maestria dell’inganno, è quella di confondere il pubblico mescolando le carte, scambiando i veri corpi disseccati con piccoli corpi votivi (questi sì manufatti dagli abitanti del luogo nella stessa epoca), per gridare a gran voce che le cosiddette mummie sono solo degli assemblaggi con materiale biologico. Ma la verità è che certo esistono dei “corpi votivi assemblati” che vogliono riprodurre questi esseri tridattili, ma di dimensioni molto più contenute (circa la metà dei veri corpi). Sarebbe come confondere una bambola di pezza con un bambino vero! In particolare, una di queste riproduzioni votive, prima di essere presentata in TV, era stata aggiustata con della colla al fine di ricomporre una gamba che si era staccata. Nonostante l’intermediario lo avesse chiaramente dichiarato all’archeologo che ha condotto le analisi del manufatto, costui ha fatto finta di nulla per dire che è tutto un falso!

Ma queste opere votive non c’entrano niente con i veri corpi, anzi, il fatto che siano oggetti votivi danno ancora più credibilità ai veri corpi, evidenziando che questi esseri venivano forse “venerati” o sicuramente trattati con assoluto rispetto, tanto da ospitare le loro spoglie mortali in un luogo che le avrebbe conservate a lungo…

Ma la storia non finisce qui… rimanete sintonizzati!

LINK ALLA PREMIERE

 

Dettagli

Data:
03/11/2023
Ora:
21:15 - 22:00
Categoria Evento:
Sito web:
https://youtu.be/rXQv5R4JT1s